di Massimo Bianco
TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XVI
Numero 688 del 8 dicembre  2019
Tel. 346 8046218
Bergeggi – Tre alloggi extra lusso sul rudere dell’ ex Albergo “Il Faro” Stampa E-mail
Scritto da GUIDO LUCCINI   
Bergeggi
TRE alloggi extra lusso sul rudere dell’ ex Albergo “Il Faro” .
 

 

La foto del Secolo XIX Primo Maggio ’14 mostra sullo sfondo gli edifici da me progettati e costruiti nel 1960. Come già dicevo a proposito del Rammendare le città”  (vedi su... trucioli savonesi e su ...Google ) queste mie costruzioni, nate in un contesto dimostratosi ad alto valore potenziale (infatti ciò che vendevo a 60 000 £/mq., secondo il Secolo XIX, vale oggi oltre 400 volte di più) hanno dato lavoro indeterminato per 54 anni “SOLO” ad un amministratore e ad un lavascale, rimanendo tristemente vuote per 9 mesi l’anno.

E per 54 anni si è continuato, a Bergeggi come in tutto il resto d’Italia, a costruire queste seconde case improduttive.    

Direi che ora può bastare!!

Infatti se è vero che il valore dei tre alloggi, proposti quale unica soluzione, è di oltre 15 000 €/mq., mi sembra ragionevole pensare che cifre del genere si potrebbero ricavare anche rivendendo dei mini Aparthotel di 23 mq.  lordi + il terrazzo che potrebbero svilupparsi su di una dorsale che avendo come riferimento i resti del “Faro” ricongiungerebbe il mare con via XXV Aprile, dando lavoro indeterminato a centinaia di persone !!.

Nulla di più probabile e necessario è infatti la teleferica da me già proposta ai dirigenti urbanistici  Comunali, e nulla di più logico è non perdere PER SEMPRE il naturale contatto turistico che questa struttura a mare, rappresenta per questa magnifica cittadina rivierasca.

E’ evidente che proporre oggi una struttura simile a quella da me costruita negli anni ’60, incastrandola a monte del “Faro” baypassando l’Aurelia con una dorsale,  sino a raggiungere la quota + mt. 80 della via XXV Aprile, provocherebbe le reazioni della Soprintendenza, degli ambientalisti, dei verdi e di tutto quello stuolo di persone …….. perfettamente d’accordo con i tre alloggi extra lusso ma ….

LEGGI L'ARTICOLO DEL SECOLOXIX...bisognerebbe ascoltare anche quella decina di milioni di persone che vaga alla ricerca di un’occupazione che non può certo trovare nei tre  dannati alloggi extra lusso !!

IL valore intrinseco di questi tre alloggi  deve rimanere indiscutibilmente del proprietario,  ma la sua potenzialità occupazionale in una zona che si è valorizzata grazie ai suoi valori climatici, alla sua spiaggia al suo mare ed al suo immediato entroterra, non deve mai più essere demandata a persone che continuano a prevaricare questo sviluppo,  con salvaguardie demagogiche sul  rispetto dell’ambiente, dell’ecologia solo quando vengono proposte “strutture produttive”  non in simbiosi con oneri di urbanizzazione e quant’altro, come avviene, da sempre, per le dannate “seconde case”.

Non so se quanto scrivo avrà mai un seguito, immagino che notificarlo alla STAMPA sia tempo perso visto l’entusiasmo con cui ci informano sulla distruzione programmata delle nostre strutture che, anche Mobutu giudicherebbe degne di “Insediamenti Produttivi” e di LAVORO, per cui insieme a Voi spero che a qualcuno venga in mente di dare un incarico professionale nel merito di quella RICERCA, che riempie la bocca dei nostri politicanti, per trovare una logica soluzione,  finalmente occupazionale, di questa  vecchia, meravigliosa struttura Bergeggina, sita sul  nostro mare !!

 

     Guido luccini

Savona  04/05/2014

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information