TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 680 del 13 ottobre  2019
Tel. 346 8046218
CROLLO A NAPOLI!! Stampa E-mail
Scritto da GUIDO LUCCINI   
CROLLO A NAPOLI!!
Tutti i nostri giornalisti, come sempre, pubblicano ciò che i tecnici intervistati tentano di dimostrare.
Giornalisti non consapevoli, annunciano invece trionfalmente che "FINALMENTE" si darà il via alle operazioni di sviluppo previste a Celle Ligure nelle "ex colonie milanesi" ed a "Pietra Ligure"
 
 Una probabile vena d'acqua, il tremolio dovuto ai lavori della  metropolitana, il traffico stradale, qualche ventata improvvisa..... e visto che nessun tecnico OSA disquisire su quali interventi edilizi è stata sottoposta la struttura portante dell'edificio....anche per tutta la stampa va bene così, mentre invece.....
Mentre invece,.... basta esaminare le foto della zona che ha ceduto, e qualsiasi persona con il semplice buon senso può arrivare a capire che:
. visto che gli interni di questa casa di civile abitazione si presentano accuratamente "ri - ammodernati " secondo le tecniche previste nei nostri Piani Regolatori e nei conseguenti Regolamenti Edilizi, ove si può allegramente scarnificare le murature portanti dell'edificio per inserirvi tutti gli impianti elettrici ed idraulici, rattoppando alla meglio e ripitturando decorosamente.... allegando a " Fine Lavori " le due semplici "conformità dei lavori riguardanti tali impianti elettrici e idraulici".......

. visto che i solai di questa casa, sorretti da travi di legno sono stati ricaricati da una gettata di cemento rinforzata da una griglia in acciaio  (di tipo alquanto simile a quelle usate per i pollai)..... come consentono i nostri Regolamenti Edilizi .....

. visto che le facciate sono state accuratamente rifatte;(e sicuramente appesantite) senza lasciare traccia dei "tiranti in acciaio" e delle "chiavi" che avrebbero dovuto contrastare lo slittamento delle "travi portanti" in legno; .. come consentono i nostri Regolamenti Edilizi ....

. visto che sicuramente questi "tiranti" , logorati nel tempo, hanno permesso alle travi portanti in legno, (che appaiono nelle foto in posizione verticale) di scorrere lungo il loro alveolo, precipitando così insieme alla soletta grigliata ed al suo pavimento, trascinando con sè anche le conseguenti murature portanti ........

. visto che la soletta grigliata appare nelle foto appesa per un lato e distesa a mò di  tragico lenzuolo senza il suo pavimento, già scivolato a valle .......

 E' evidente che il crollo poteva essere evitato operando in modo completamente diverso!!!

 Non riesco a convincermi che i nostri giornalisti non riescano a rendersi conto che evidentemente le persone che interpellano li stanno prendendo per i fondelli!!

Di crolli ne continuiamo a vedere, ed è mai possibile che solamente io  sia l'unica persona in Italia, che imputi ai "Regolamenti Edilizi" il lassismo che permetta ai Tecnici di operare su queste  vecchie abitazioni dei Centri Urbani, senza che questi stessi Tecnici  se ne assumano le dovute responsabilità  "STRUTTURALI" !!

Io posso capire che leggere quanto da me scritto a proposito de:

Ex Cantieri di Pietra Ligure
Ex Colonie Milanesi a Celle L.
 "la riforma dei centri urbani" su Trucioli Savonesi costituisca un problema di immagine per quei giornalisti che interessati da anni al problema, non ne hanno mai parlato, ma !!...... immaginatevi se quanto scrivo avesse leso in qualche modo gli estensori dei Piani Regolatori e dei loro Regolamenti Edilizi ..... quante "grane" legali avrei avuto .......

Ma nessuno ha mai replicato ... nessuno ha mai chiarito...... d'altra parte nessuno è mai stato posto, da un qualsiasi giornalista, nella condizione di dare un valore reale alle vecchie case dei Centri Urbani, che qualsiasi PIANO REGOLATORE dovrebbe contenere nel contesto delle ipotesi di sviluppo territoriale.

 

RI - STRUTTURARE VERAMENTE comporta costi impossibili! 

Il valore reale, secondo me e secondo quanto avviene nel resto del mondo, è subordinato ad un raddoppio della loro cubatura che se previsto nel Piano Regolatore, consente a chi dispone di 100 mq. di residenza di avere in cambio da un qualsiasi "soggetto attuatore:

" 50 mq. di residenza  anti sismica". 

 

E questo è quanto un qualsiasi Berlusconi doveva spiegare ai terremotati dell'Aquila..... prima di tutto... prima di accontentarne pochi a svantaggio di molti .........che si ritrovano con il loro centro città incomprensibilmente palificato, ........ a chiaro esempio della nostra  disfatta economica!!! .... e tralasciamo pietosamente tutte le altre zone, terremotate e non .....

I nostri giornalisti riescono ad immaginare quanto lavoro veramente certo  e indispensabile potrebbe innestarsi sul nostro territorio? ...

Persino le attuali "LOBBY" che continuano ad imperversare sul  loro territorio (ormai non più "nostro") con le loro infinite "seconde case" ....con i loro inspiegabili "supermercati".....potrebbero inchinarsi ed attivarsi davanti a GIORNALISTI consapevoli per attuare uno sviluppo che non è mai stato neanche sfiorato da una ricerca veramente e necessariamente attuativa.

 

GIORNALISTI non consapevoli, annunciano invece trionfalmente che "FINALMENTE" si darà il via alle operazioni di sviluppo previste a Celle Ligure nelle "EX COLONIE MILANESI" ed a "PIETRA LIGURE" vedi i miei articoli:

Celle Ligure e i suoi scatoloni vuoti 

Celle Ligure 

Celle Ligure e le Colonie Milanesi  

Celle Ligure.  

Pietra Ligure non distruggete ciò che rimane  

 

Ricordo ancora su GOOGLE, primo su 20 000 000 di siti dal 12/02/2012, desunto da Trucioli Savonesi :

"cosa fare per dare lavoro ai nostri giovani"

MAI contestato ... e sempre convenuto dai principali  livelli di opinione!!!

Guido Luccini 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Savona 10/03/2013  

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information