Settimanale Anno XVI
Numero 710 del 24 maggio 2020
Tel. 346 8046218
MERCATO DEL LAVORO Stampa E-mail
Scritto da Guido Luccini   
MERCATO DEL LAVORO

Cari Monti, Alfano, Bersani,Casini, Napolitano e Beppe Grillo.... nessuno di Voi è mai stato un “tecnico produttivo”, per cui giustamente continuate a brancolare timidamente nell'  acquitrino in cui vi siete ritrovati senza logicamente trovare soluzioni !

 Infatti non sapete manco da dove hanno inizio gli errori che ci hanno condotti a questa situazione !

E l'inizio sta nei nostri  “PIANI REGOLATORI“. 

L'Olanda occupata dalla Germania dette incarico ai suoi “tecnici produttivi” agricoli, industriali, artigianali e turistici di predisporre insieme a quel che restava dell'ordine degli architetti i “PIANI REGOLATORI” che avrebbero sovrainteso  lo sviluppo del loro Paese quando i tedeschi se ne sarebbero andati. 

Nel 1962  il torinese arch. Todros,  dietro un compenso di 100 milioni di lire predispose il PIANO REGOLATORE denominato PRIS, dei Comuni diSavona, Vado, Quiliano, Bergeggi, Albisola Sup. e Albisola Marina aventi superficie totale di 45 milioni di metri quadri, prevedendo quali “assi economici portanti” spaventose ZONE INDUSTRIALI,  e quale sola “ZONA  TURISTICA” di sei Comuni sul mare, la superficie di 55 000 metri quadri ove era ancora in attività la ditta GRANDIS di Albisola ! (si possono ancora oggi, ammirare i capannoni che stanno crollando). 

Nel 2010 (dopo mezzo secolo) dopo aver in qualche modo laureato un altro pazzo di nome Fuksas, gli abbiamo dato l' incarico di progettare ad Albisola, un porto ed i suoi.... accessori .... ritrovandoci a esaminare, (rifiutandolo) un penoso fallo evanescente  che ci costerà, pare, una decina di milioni di euro! 

L'Italia, la Svizzera, Israele, non hanno materie prime!

 La Svizzera attraverso i suoi “tecnici produttivi” ha obbligato gli Architetti estensori dei PIANI REGOLATORI a curare in modo esponenziale :

Le attività agricole, il formaggio, il cioccolato,

Le attività Turistiche e di trasporti,

Le attività artigianali orologi ecc.

Le attività Bancarie “molto” internazionali.

 Israele come la Svizzera ha privilegiato nello stesso modo :

Le attività agricole esportandone i prodotti persino a noi,

Le attività Turistiche assumendo prepotentemente il primato  nella gestione alberghiera internazionale,

Le attività artigianali : primi nel mondo nel mercato dei diamanti e loro affini, primi nel mondo per la distribuzione cinematografica internazionale,                 

Le attività difensive del loro  martoriato territorio!

E l'Italia ??

L'Italia continua a precipitare nell'abisso preordinato di PIANI REGOLATORI eseguiti da poveracci (ben pagati), protetti da Leggi urbanistiche di volta in volta studiate per giustificare lo scempio del territorio a cui assistiamo giornalmente,  senza prevedere nulla dopo la terrificante caduta del MERCATO DEL LAVORO INDUSTRIALE !!! 

Ed è ora che qualcuno si svegli !! 

Chi di voi è in grado di  gestire un gruppo di “ tecnici produttivi” che abbiano con i loro soldi dimostrato il loro valore, indicando nella stesura di nuovi “PIANI REGOLATORI”,  la strada economica da seguire programmandone lo sviluppo settoriale  ??.  

Non mi pare sia così difficile prendere atto di chi ha eseguito il PIANO REGOLATORE  della vostra Città, giudicare in base a quello che ha fatto nel periodo di vita precedente all'incarico che ha ricevuto, se poteva o no essere in grado di prevedere le linee economiche della stessa Città e dei suoi dintorni..........

e capire di chi si è avvalso per riuscire a predisporre questa assoluta mancanza di  linee economiche  - produttive!! 

Ma è mai possibile che a nessuno di Voi venga in mente questo argomento che per tutto il Mondo economico rappresenta la base di ogni iniziativa  ?? 

Ma lo sapete  che la gestione del territorio condizionata dai piani regolatori è la base di partenza  del MERCATO DEL LAVORO , o preferite continuare a far finta di niente perchè

“Il PIANO REGOLATORE” non è mai stato, e non sarà così mai, di vostra competenza ?? 

Leggetevi “ cosa serve davvero per dare lavoro ai nostri giovani” che ho pubblicato su trucioli savonesi, molto ben ripresa da GOOGLE,  rifatevi il percorso delle vostre vite, e vedrete che cambiare umilmente non è poi così difficile  quanto continuare a ricercare negli altri, le colpe dell'attuale situazione della nostra povera ITALIA !!   

  Guido luccini           Savona 15/04/2012

  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information