Settimanale Anno XVI
Numero 722 del 27 settembre 2020
Tel. 346 8046218
Le poesie di Elena Bellini Stampa E-mail
Scritto da Elena Bellini   
                          Le poesie di Elena Bellini
                CREATURE GENERATE DALL’AMORE 

 Vi osservo mentre riposate piccoli miei.

Nel dolce silenzio della notte

mi pare di sentire la melodia dei vostri sogni

che come musica soave

vi accarezza i lineamenti.

La vostra fresca pelle

è  come velluto

e i vostri occhi chiusi

sono come finestre serrate

oltre le quali vive il vostro universo

di innocenti domande ed emozioni pure.

Percepisco il vostro respiro

ed è il suono più rassicurante

che possa udire.

Mi sento come una belva

che veglia sui suoi cuccioli

pronta ad aggredire:

siete al sicuro qui,

nessun predatore potrà giungere dall’oscurità.

Siete creature generate dall’amore,

siete il mio sangue,

l’essenza della mia anima,

il mio sogno realizzato,

siete la mia opera d’arte.

Che lo spensierato spirito da bambini

non vi abbandoni mai,

solo così potrete gioire per sempre

della vita che vi ho donato.

 

Elena Bellini

 

LE ALTRE POESIE DI ELENA BELLINI

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information