di Massimo Bianco
TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XVI
Numero 685 del 17 novembre  2019
Tel. 346 8046218
Caro Trucioli Stampa E-mail
Scritto da Marco Giacinto Pellifroni   

Caro Trucioli,
leggo l'ultimo articolo di Milena De Benedetti sull'"unico riciclaggio non gradito", come sempre colmo di fervore civico e di onestà  intellettuale.
Un punto che forse avrebbe meritato qualche riga in più è l'incongruenza tra l'impossibilità di accontentare tutti i "trombati" della politica con cariche che con la politica nulla dovrebbero avere a che fare (v. per es.l'ATA), e, per converso, il moltiplicarsi di cariche extra-politiche assegnate ad una singola persona.

 Leggo con stupore su „La Civetta“, bimestrale del Circolo degli Inquieti, la biografia di Luciano Pasquale, che ricopre nientemeno che due vertici, essendo presidente sia della Carisa che della CCIAA di Savona.
Allora, i casi sono due: o il dott. Pasquale è un individuo così eccezionale che non esiste nessun altro dirigente in grado di sostituirlo nell'una o nell'altra carica; o invece i due titoli sono puramente onorifici e servono soltanto a chi li ricopre a "far cassa", non richiedendosi altro curriculum e competenza che i passati allori (Pasquale è stato per 10 anni presidente della Fondazione A. Mari della Carisa).
Convivono quindi due realtà tra loro opposte: poltrone insufficienti per tutti, e "razziatori" di incarichi non disposti a cederli o dividerli con nessun altro: pesciolini e squali.
Se i compensi per questi incarichi fossero commisurati a quelli in vigore nella società civile (ossia quella che è chiamata a pagarli), anzichè veleggiare fuori della realtà di noi comuni mortali,forse la corsa forsennata a "sistemarsi", oggi con stipendi inversamente proporzionali all'impegno, domani con pensioni d'oro e/o baby, sarebbe molto rallentata, con sollievo per le pubbliche casse (e le civiche tasse).

Marco Giacinto Pellifroni              12 giugno 2011

 

Tafferugli in Grecia, coi
dimostranti che procedono
battendo pentole e tamburi
di latta. Uno di loro grida:
„Fate piano, che potremmo
svegliare gli italiani“.

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information