TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 681 del 20 ottobre  2019
Tel. 346 8046218
Progetti audiovisivi e multimediali all' avanguardia Stampa E-mail
Scritto da Stefano De Felici   
Uno spazio a progetti audiovisivi e multimediali all' avanguardia per forma e contenuto
Una rubrica di Stefano De Felici
UN AMORE IN CON SU PER TRA FRA MEDIA
 PRISON VALLEY,
ovvero come le carceri possano diventare Trans-mediali
 

Leggiucchiando tra blogs e giornali, tra i più informati, appare ormai assodato che nelle nostre case sia scoppiato l’ amore tra televisione e computer.

Fino a 10 anni fa acerrimi nemici, non si potevano vedere.

Mentre uno stava in studio, in anticamera o in versione semi-clandestina nello sgabuzzino l’ altra fiera davanti al divano o in camera da letto o addirittura in cucina a pontificar sentenze (ndr spesso di giudici corrotti).

Oggi, invece, l’ idillio mediatico o meglio cross-mediatico tramite le sue frecce (ipod, ipad, iphone,wireless, portatili ecc..) ha fatto scoccare la scintilla tra i due schermi, che sempre di più si trovano fatalmente a condividere gli stessi ambienti casalinghi.

Non è un caso che le produzioni audiovisive più lungimiranti, molto sensibili agli innamoramenti tra i “media”, si siano subito adeguate tenendo conto delle modifiche che questa condivisione di spazi comporta nelle abitudine di fruizione degli spettatori.

 

In primis, l’ utilizzo di più piattaforme media: TV,WEB, Mobil e, piattaforme gioco, stampa e radio.

Da qui il nome di Cross-mediale o come dicono i nuovi guru Trans-mediale, cioè che “attraversa i media”

 

Naturalmente questi cambiamenti di traiettorie strategiche, produttive e distributive, faticano ad attecchire da noi altri, considerata la freschezza di età della classe dirigente italica.

E’ necessario spostarsi su google map verso la francia, la germania e l’Inghilterra, dove le principali reti televisive che si occupano di cultura –ARTE’, ZDF, CHANNEL FOUR- dispensano con costanza prodotti che interecciano più forme e contenuti con la possibilità di fruirne in modo differenziato e integrato sulle diverse piattaforme media oggi a disposizione.

 

Un esempio di opera trans mediale riuscita è sicuramente... PRISON VALLEY... opera che recentemente ha vinto in Italia la sezione cross-media del Festival di Bellaria.

 Assolutamente non tradizionale nella sua narrazione, il suo design e la sua interattività, questa inchiesta sull’ industria del carcere in un angolo sperduto del Colorado è nello stesso tempo un road movie partecipativo, un web documentario o un progetto audiovisuale con una direzione di inchiesta giornalistica .

Gli autori sono due ex di Libération: David Dufresne e Philippe Brault (fotografo) hanno trascorso più di un anno a indagare sui protagonisti della vita nelle 13 prigioni di una piccola contea, dove il 16% della popolazione è costituita da detenuti.

L’ opera si sviluppa nel web combinando sequenze lineari e gli strumenti del Web (link, condivisione, interattività), permettendo di assegnare all’ internauta un ruolo centrale.

In televisione e al cinema tramite un documentario di circa 60 minuti, che è andato in onda in Francia su ARTE’ e probabilmente girerà ancora in altri paesi.

Per la stampa è il libro la formula d’ elezione.

Upian e Arte avevano già firmato, alla fine del 2008, il web documentario...Gaza Sderot ...dando la parola alle comunità palestinesi e israeliane dale due parti del confine, qualche giorno prima dell’ offensiva su Gaza. Da quel web documentario, come ora, erano nati anche un libro e una versione per la televisione.

Stefano De Felici

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information