Settimanale Anno XVII
Numero 730 del 22 novembre 2020
Tel. 346 8046218

La giornata della gentilezza al Nido Piccolo Principe Stampa E-mail
Scritto da Trucioli Savonesi   
La giornata della gentilezza
al Nido d’Infanzia Piccolo Principe
 

“…al Nido Piccolo Principe i bambini lasciano tracce con pastelli su cartelloni … 

Un bambino, dopo aver cercato attentamente nella scatola dei colori con tono dispiaciuto afferma: “Non c’è il colore rosso?”.

Dopo qualche minuto un suo compagno, tutto orgoglioso con il pastello rosso in mano, lo chiama ed esclama: “Eccolo!!!” e si dirige verso di lui per donarglielo.

Venerdì 13 novembre in occasione della giornata della gentilezza l’equipe del Nido comunale d’Infanzia Piccolo Principe di Alassio, gestito dalla Cooperativa Nuova Assistenza di Novara, ha scelto di dedicare un momento significativo a questa importante ricorrenza.

Partendo dall’esperienza dei bambini, tesori incontaminati di grandi risorse, le educatrici hanno proposto un’attività particolarmente coinvolgente che ha catturato l’attenzione dei più grandi. 

Dopo un breve “circle time”, in cui i bambini e, successivamente le educatrici, si sono raccontati in merito alla tematica della gentilezza…dove sono emerse parole come: “grazie”, “ciao”, “per favore” e gesti, quali carezze, abbracci, baci e doni si è entrati nel vivo dell’attività. I bambini hanno pescato da un cestino alcune immagini raffiguranti gesti gentili e sono stati invitati a raccontare con chi li condividono e a chi vorrebbero donarli tra i compagni del nido.

 

L’attiva partecipazione e l’emotivo coinvolgimento di tutti i protagonisti hanno colorato la mattinata di piacevoli sensazioni. 

L’equipe ha deciso di coinvolgere le famiglie donando a ciascuna di loro una bustina contenente una filastrocca e le immagini raffiguranti i “gesti gentili”, così da poterli condividere con i propri bambini.

In questo momento particolare, spiega l’equipe, in cui occorre trovare soluzioni alternative per mantenere una buona relazione con le famiglie, a causa delle prescrizioni adottate per contrastare l’emergenza sanitaria, ci è sembrata una buona soluzione per continuare a rendere le famiglie parte integrante del progetto educativo del nido.

Si precisa che in merito alle ultime disposizioni per il contenimento della diffusione del coronavirus, la vita al nido segue una precisa organizzazione fondata sulla suddivisione dei bambini in piccoli gruppi affiancati dal personale educativo di riferimento. 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information