Albissola: XII rassegna internazionale per ceramisti Stampa E-mail
Scritto da Trucioli Savonesi   
XII RASSEGNA INTERNAZIONALE PER CERAMISTI CONTEMPORANEI “LA MATERIA, L’ARTE E LA VITA"
INAUGURAZIONE SABATO 10 OTTOBRE ALLE ORE 17
 
 La XII Rassegna Internazionale per Ceramisti Contemporanei "La materia, l'arte e la vita”, promossa dall’associazione di volontariato culturale Amici della Ceramica Circolo Nicolò Poggi, si terrà dal 10 al 18 ottobre preso la “Kèlyfos Galley” di via Isola 15 ad Albissola Marina (SV).


 
Dal 1997 questa manifestazione artistica e culturale facilita gli incontri di esperienze artistiche diverse tra i ceramisti, le gallerie d’arte e il Circolo organizzatore e arricchisce la Liguria sia dal punto di vista culturale che da quello del richiamo turistico. 
Il Circolo, con notevole impegno organizzativo, nonostante le varie problematiche create dalla pandemia del Corona Virus, è riuscito ad organizzare la XII Rassegna non deludendo le aspettative degli artisti.
 
Le opere ammesse al concorso trovano ospitalità nella “Kèlyfos Galley “di via Isola 15, ad Albissola Marina (SV) condotta dal designer savonese Gianluca Cutrupi, che ha risolto con successo le problematiche che si sono incontrate.

 IlCircolo ha invitato gli artisti “Carlo Sips e Dolores De Giorgi” a partecipare alla rassegna; i due artisti hanno accolto con piacere l’invito ed espongono una loro opera.

 


 

La giuria è composta da:

Roberto Giannotti, architetto e critico d'arte

Gianluca Cutrupi, gallerista

Pina Distefano, presidente dell'associazione di volontariato culturale Amici della Ceramica Circolo Nicolò Poggi

Rosaria Santorelli, pittrice 

Dolores De Giorgi, ceramista

La classifica:

1° "Il volo" di Antonio Quattrini. 

L'autore con un titolo evocativo e con un'opera affascinante e dinamica per forma e colori ha centrato con emozione il tema proposto dal concorso è riuscito inoltre a dare leggerezza alla solidità della materia con l'utilizzo sapiente di terre e colori.

2° "Memorie Mediterranee" di Andrea Roggi.

Con "Memorie Mediterranee" l'autore si richiama alle grandi civiltà del passato e ai frammenti della memoria della ceramica mediterranea ricca di cultura: veri semi per il futuro.

3° "Nuova Vita" di Davide Caleffi

Nell'opera "Nuova Vita" l'autore rispetta pienamente il tema e dà un nuovo respiro alla materia ceramica nella simbologia della rinascita da frammenti di storie, genti e culture.


Vengono inoltre segnalate le opere: 

"Connessioni di liberi pensieri" di Franca Baralis

Menzione di merito per l'interessante concetto di connessioni tra geometria, pensiero, forma e materia

"Uovo lunare" di Laura Macchia

Menzione di merito per un'opera che colpisce per la ritmica disposizione degli elementi e la purezza delle forme.

"Madreterra" di Elisa Traverso

Menzione di merito per aver trasmettesso, attraverso la sua opera ceramica, calore ed emozione non disgiunta da una bella tecnica realizzativa

"Solitaria" di Rosanna La Spesa 

Menzione di merito per aver saputo unire impeto poetico e materia con un affascinante risultato formale

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information