Settimanale Anno XVI
Numero 725 del 18 ottobre 2020
Tel. 346 8046218

Estasi Stampa E-mail
Scritto da C. BARUX   
ESTASI                 

 

 

Una tela a fissare rimasi

Come rapita, in "Estasi"...

Fuori di lì.... altrove

Nulla più si muove,

Quasi a dir che quel viso

M'avesse liso...

La vista oltre la coltre

Per non guardare oltre!!!

Era un dipinto

O forse era l'istinto?

non ero più li fisicamente 

Oppure una burla della mente?

Meravigliosa creatura in "Estasi"

Come assorta rimasi... 

Folla, gente, spingendo avanza 

Ma non li sento dentro alla stanza....

Un'amica mi tira per un braccio

E mi scrolla come uno straccio!!!

"Ma ci sei??sembri in Estasi"

"non sembro io, è la tela....   l'Estasi"

Proseguono per la mostra tutte le genti 

Ora vedo e ascolto gli eventi...

Perché l'arte ti piglia il cuore

E ti rapisce......altrimenti muore!

   c.barux

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information