Settimanale Anno XVI
Numero 711 del 31 maggio 2020
Tel. 346 8046218
Rileggere i classici? Facile a dirsi, non a farsi Stampa E-mail
Scritto da RENZO BALMELLI da L'avvenire dei Lavoratori   

RILEGGERE I CLASSICI?

Facile a dirsi, non a farsi

 SOLLIEVO. Prepariamoci. La fine della maledizione non è per oggi e neppure per domani.

Ci vorrà ancora molta pazienza prima di rivedere la famosa luce in fondo al tunnel. Per ingannare l’attesa spiccano a caratteri cubitali le esortazioni a restare a casa e riscoprire i grandi classici della letteratura.

Kafka, Dumas, Pirandello, Flaubert, Scott Fitzgerald, spesso sacrificati alle frettolose consultazioni dei social, tornano in auge per occupare in modo intelligente le tante ore libere che avremmo preferito avere in altre circostanze.

Facile a dirsi, non a farsi.

La domanda che corre con maggior frequenza è sapere perché non riusciamo, non sempre, a leggere con l’animo giusto un romanzo al tempo del virus.

Perché non ce la facciamo a estraniarci completamente?

Perché la mente funziona così.

Voltata la pagina e chiuso il libro, la realtà ci riacciuffa prepotente e racconta una storia più aspra e diversa da quella che immaginiamo o vorremmo che fosse.

Eppure, per quanto complicato sia, per quanto impellente sia il bisogno di un sollievo, non bisogna arrendersi.

Non c’è altro modo per tornare alla vita precedente, se non restare vigili con lo spirito.
  

 Renzo Balmelli da  L’avvenire dei lavoratori

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information