Settimanale Anno XVI
Numero 711 del 31 maggio 2020
Tel. 346 8046218
Borghetto/Scoop/Cannonero Stampa E-mail
Scritto da CARMEN BARUSSO   
Borghetto/Scoop/Cannonero
 

 Non è forse vero che dopo mesi dalle dimissioni dell’ex Ass. Cannonero, non viene mai detto, non viene mai scritto, che l’unica figura vera, giusta, preparata professionalmente a rappresentare e a “tutelare” la salute e i servizi sociali a Borghetto fosse proprio Ester Cannonero???

Ci si dimentica di scrivere sui giornali? Social? Facebook? che l’ex Ass. Cannonero era così amata (e sarà amata per sempre), perché non sedeva nella comoda “poltrona” ma entrava nelle vite, nelle case e nei cuori della gente???

-perché Era un assessore nella gente, tra la gente-questo dicono le persone comuni di Lei: -“una di noi, dal cuore grande”

Non è forse vero che l’operato “silenzioso” e sempre “in punta di piedi”(salute e sociale sono casi delicati che possono essere affrontati solo con sensibilità e professionalità) e che prendeva a cuore le persone, i “casi sociali” ma non solo e cercava di trovare “soluzioni” sociali, lavoro, scuole, asili, orarii più flessibili per conciliare lavoro e gestione dei nostri figli, così come per i diversamente abili, per le strutture in loco, per festeggiare con loro un evento come il “pomeriggio gelato “era un tutt’uno con la vita di tutti i giorni? La vita di tutti noi??? Una di noi???

 


Ester Cannonero

 

Perché a noi poteva sembrare “solo” un gelato, ma per gli ospiti si trasformava in una giornata tanto attesa e desiderata... una giornata di festa.

Non è forse vero caro Borghetto, che nel momento del “trambusto”/dimissioni dell’Assessore Cannonero nessuno ha mosso un dito??? Nessuno ha mosso un dito....(politica compresa...) due gambe, un tam tam assenteista a dar voce (senza voce)e magari a “far chiasso” per impedire al Comune? Magari anche no non mi sembra che il Comune abbia “ascoltato” o si sia “soffermato” sui perché???? delle dimissioni!!!! Solo “azzardi giornalistici, corretti, riscritti.

 

Anzi, a mio parere gli hanno gentilmente “aperto la porta per farla accomodare fuori” ma giusto per “accomodare” il Comune!!!!?????

perché Signori Miei ...di perché validi per una scelta come le “dimissioni” ce n’erano molti... e non erano i perché presunti dichiarati dal Comune e/o dai giornali e/o social come: malattia? O motivi personali??? Diavolerie giustificate ma ingiustificabili perché non vere!!!!

Lo sappiamo tutti che se credi in ciò che fai, rinunci perché “non si respira aria pulita ma aria viziata....come un vizio di forma”!!!! 

-Non si respira in mezzo alle fiamme, monossido di carbonio.

Ester Cannonero non poteva trasformarsi in un “vizio di forma” e non può accettare alcun “vizio di forma”....

Ma i cittadini e chi la conosce sa....che resta e resterà presente nei cuori della gente e sempre sociale nel sociale!!!

 

Chi fu a “lavarsene le mani”???

Ponzio Pilato, lavandosi le mani davanti al popolo, dichiarò di non essere responsabile....ecco...allora ciechi e non vedenti accendiamo un lume di giorno e andiamo a cercare sto “Ponzio”!!!!

ormai é  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .....

 

  c.barux  

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information