TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 674 del 28 luglio  2019
Tel. 346 8046218
 TRUCIOLI TORNERA'
L'8 SETTEMBRE
BUONE VACANZE
Cinema: Il rito Stampa E-mail
Scritto da BIAGIO GIORDANO   
RUBRICA DI CINEMA A CURA DI BIAGIO GIORDANO

Il rito (The Rite)

 

Il rito (The Rite) è un film thriller del 2011, diretto da Mikael Håfström e ispirato al saggio del 2009 "Il rito. Storia vera di un esorcista di oggi" di Matt Baglio. 

Una storia di esorcismi drammatici e tragici avvenuti in Italia nel periodo di Papa Paolo II, una storia dichiarata dall'autore come vera. Un film talmente ben diretto e interpretato da destare inquietudine, per gran parte della durata del film, anche ai non credenti.

Il film appare molto preoccupato di portare numerosissime prove a sostegno della tesi della presenza di demoni non metaforici ma reali nella realtà di tutti i giorni, demoni (ex angeli di luce ribellatisi a Dio) intenzionati ad entrare nei corpi umani di persone dalla fede incerta per portare il loro Io all'adorazione dei poteri malefici demonistici impregnati di piaceri oscuri che allontanano dalla volontà di Dio.

Film che sulla scia di alcune tradizioni esorcistiche cattoliche ancora operative nel nostro territorio, tradizioni basate su una interpretazione alla lettera di diversi passi del vangelo riguardanti gli esorcismi di Gesù ivi presenti, (interpretazione lontana quindi dal metodo storico critico di cui si avvale ormai in gran parte anche il Vaticano nel studiare il Vangelo), porta testimonianze su eventi irrazionali e quindi del tutto incomprensibili, la cui provenienza è destinata forse ancora per lungo tempo a rimanere scientificamente ignota.

Il film al di là dei fatti stupefacenti che propone, sta narrativamente in equilibrio con grande fatica su due fili di acciaio molto resistenti, come sono i sintomi psichiatrici più noti da una parte e dall'altro il cattolicesimo più medievale, quello impregnato di oscurità analitiche, di mancate diagnosi sull' isteria popolare e le nevrosi ossessive dei suoi predicatori.

Film sulla complessità del mondo cattolico, sulle sue ombre, in particolare quelle più resistenti alla dissoluzione, cioè al passaggio nel civile post-moderno...
Anthony Hopkins come al solito bravissimo.

  Biagio Giordano

I LIBRI DI BIAGIO GIORDANO

Cliccate sulle immagini per saperne di più e per acquistarli

        
 
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information