TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 664 del 19 maggio  2019
Tel. 346 8046218
Suggerimenti turistici di luoghi artistici: Jasalmer Stampa E-mail
Scritto da BIAGIO GIORDANO   
SUGGERIMENTI TURISTICI DI LUOGHI ARTISTICI
Jaisalmer (India)
(Cenotafio)

Jaisalmer ha 60.000 abitanti circa, è capoluogo del distretto di Jaisalmer, nello stato federato del Rajasthan.

 La città è situata a  un'altitudine di 228 m s.l.m.. Si parlano tre lingue: l'hindi, l'inglese, e lo rajasthani. Da alcuni anni è stato lanciato, da parte delle istituzioni più sensibili al mantenimento dei beni architettonici mondiali, un allarme internazionale, perché la città d'oro (per gli splendidi tramonti che illuminano i palazzi in arenaria)  rischia di morire. Essendo molto visitata dai turisti, la rete dell’acquedotto che è vecchia e con spaventose perdite d'acqua a causa dei crescenti bisogni idrici richiesti dai turisti, sta corrodendo le fondamenta e l'intera struttura della città. Molte famiglie vivono di turismo,  per cui risulta impossibile attuare misure tecniche che non siano lente e progressive, solo ciò, ma il costo sarebbe molto più alto,  permetterebbe durante i  lavori di non creare squilibri nella vita economica della  città.

La città fu fondata dopo l'anno mille e fu il centro politico di uno Stato fiorente e influente. Di quell'epoca rimangono vestigia imponenti fra le quali emergono alcuni templi ed anche una fortezza: all’interno delle mura del forte si trova un gruppo di templi giainisti costruiti tra il XII ed il XV secolo splendidamente decorati e dedicati a Rikhabdev e Sambhavanth; nel complesso si trova anche la Gyan Bhandar, una biblioteca che ospita antichi manoscritti. Gli splendidi edifici in arenaria fatti edificare dai ricchi mercanti di Jaisalmer sono noti con il nome di haveli, ed alcuni di loro sono tutt’ora in ottime condizioni.

Nel Rajastan, i cenotafi (Un cenotafio è un monumento sepolcrale che viene edificato in memoria di una persona sepolta in altro luogo) di Bada Bagh innalzati alla memoria dei maharaja di Jaisalmer, città a 7 km di distanza dai monumenti, fungono da rifugio alle anime degli anziani sovrani. Questi monumenti sepolcrali di stile mongolo, costruiti in arenaria, presentano caratteristiche simili a quelli della vicina Mandor e recano testimonianza della gloria passata dei maharaja

 Biagio Giordano

 Panoramica
 

Fioritura  architettonica

  

Un tempio

 

Cartina

 

Panoramica

 

Gazebo

 

Un tempio

 

Panoramica

 

La fortezza

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Ultime da UOMINILIBERI

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information