Il giornale del liceo Delpino

 

E NATO ERMES

 Il giornale del Liceo Classico Statale “Federico Delpino” di Chiavari

E NATO ERMES

 Il giornale del Liceo Classico Statale “Federico Delpino” di Chiavari (GE)

  E’ appena nato, ma già dimostra di avere le carte in regola per diventare grande. Da oggi il Liceo Classico Statale “Federico Delpino” di Chiavari (GE) ha il suo giornale, con, annessa, l’edizione on-line. “Ermes”, di cui è appena stato stampato il primo numero su carta, ora è anche on-line.

Un nuovo sito, http://www.ermesdelpino.edu.tf/ , che apre una finestra sul mondo della cultura di oggi, coltivata e condivisa da giovani studenti che hanno voglia di costruire. Attraverso questo sito sarà possibile accedere all’edizione on-line del giornale scolastico e dialogare attraverso il forum. “Ermes” nasce dalla passione per la conoscenza e dalla volontà di condivisione di un gruppo di Docenti e di Studenti del Liceo “Federico Delpino”, che onorano col loro impegno una tra le più antiche e prestigiose Istituzioni scolastiche d’Italia. “Ermes” on-line si ispira ai medesimi principi. Questo sito, cui Webmaster ed Amministratore è Alessio Ganci, si distingue per l’impegno di chi vi collabora, per il rispetto di chi lo visita attraverso la proposta di contenuti di alto livello culturale e dell’utilizzo formale della lingua italiana. Il primo numero di “Ermes” è dedicato ad un compleanno speciale: sono trascorsi cento anni dall’intitolazione del Liceo al celebre botanico chiavarese “Federico Delpino”. Si celebra la felice ricorrenza attraverso i ricordi di chi vi ha trascorso una parte importante della propria vita, in particolare è doveroso citare la testimonianza del Presidente RAI Paolo Garimberti, che fu studente proprio presso il Liceo “Federico Delpino”. Chiavari, da sempre piccola “città degli studi” con il primato assoluto in Italia di avere avuto fondata nel 1795 la prima Scuola professionale (per di più femminile), da oggi apre la sua secolare tradizione di cultura alla rete.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.