Category Archives: Con commenti

Il “mio” MoVimento: parte seconda.

PRIMA PARTE Naturalmente non posso dimenticare di citare il ballottaggio mancato per un pugno di voti alle Comunali di Savona del 2016, col bravissimo e coraggioso Salvatore Diaspro. Un risultato che da più parti è stato bollato come un nostro flop, mentre è stato esattamente

Perché il titolo “Ossi di seppia”?

Montale non diede mai una spiegazione esaustiva sul titolo della sua più celebre raccolta poetica. Perché proprio “Ossi di seppia”? Possiamo, per quanto ci compete, cercare di dedurlo limitandoci agli indizi presenti all’interno dei vari componimenti che tale raccolta costituiscono. L’avvertenza è dunque che si

Il “mio” MoVimento (prima parte)

Ho riflettuto a lungo se scrivere, commentare o meno, in questa fase cruciale. Perché per difetto siamo sempre troppo sinceri e autocritici, e gli altri se ne approfittano. Ma del resto l’ipocrisia o il silenzio diplomatico sanno di imbarazzo, e io personalmente non ho niente

Referendum e dintorni

Il referendum è l’espressione più diretta della volontà popolare. Bisogna però che vi si ricorra per un’effettiva esigenza della società civile che il parlamento non è in grado di soddisfare. E in questo momento la riforma dell’ordine giudiziario è sia in sé sia nella percezione

Il destino degli italiani

Sfuggiti- in parte – al condizionamento di massa ma politicamente del tutto impotenti “La Nato cresce per paura di Putin”. Fra le tante falsità fatte passare per evidenze dal sistema mediatico queste è una delle più sfruttate e sfrontate. Premesso che l’alleanza atlantica nacque ed

L’OCCIDENTE E’ L’IMPERO DEL MALE?

Secondo il Patriarca ortodosso di Mosca Kirill I, amico stretto e mentore di Vladimir Putin, sostenitore fervente dell’invasione dell’Ucraina, non ci sono dubbi: questa “operazione militare speciale” (come Putin la chiama) viene presentata nei suoi sermoni come una lotta metafisica tra la Santa Russia e

Mia vita, a te non chiedo

Mia vita, a te non chiedo lineamenti fissi, volti plausibili o possessi. Nel tuo giro inquieto ormai lo stesso sapore han miele e assenzio. Il cuore che ogni moto tiene a vile raro è squassato da trasalimenti. Così suona talvolta nel silenzio della campagna un

PROPAGANDA

Lo scarno titolo di questa canzone di Fabri Fibra & C mi ha portato a risalire agli anni in cui questo termine cominciò a prender corpo. E la mia ricerca mi ha portato alla Grande Guerra, e in particolare a scoprire come alcuni eventi vennero