Category Archives: Cristina Ricci

Cristina Ricci presenta il suo libro : “Lidia Poët. Vita e battaglie della prima avvocata italiana, pioniera dell’emancipazione femminile”

La scrittrice Cristina Ricci ha scritto un saggio su Lidia Poët la prima avvocata d’Italia, pioniera dell’emancipazione femminile. Il saggio esamina la sua vita dopo la cancellazione dall’Albo degli avvocati. Una laurea in Giurisprudenza, il praticantato e l’iscrizione all’Albo. Torino, 1883: Lidia Poët si vede negata

27 gennaio 1944

    Mi hanno svegliato dopo che faticosamente ero riuscita ad addormentare i morsi della fame e dare tregua così anche alla mia fatica. Il pensiero ossessivo del cibo non mi lascia mai. Fatico ad accendere un vacuo senso di sazietà e, solo allora, mi

IA – L’Acronimo del mondo che verrà

 E’ capitato anche a voi di imbattervi, quasi ogni giorno, nel termine IA? Cos’è l’intelligenza artificiale e come influisce e influenzerà la nostra vita?      Non esiste una descrizione per il termine “intelligenza artificiale”, neanche gli studiosi dell’IA sono stati in grado di definirla. 

L’Italia che verrà

Dal 2018 è cambiata la modalità del censimento. La rilevazione a tappeto decennale è stata accantonata in favore di una formula che si basa sulla combinazione di rilevazioni campionarie e dati di fonte amministrativa trattati statisticamente. Il primo ciclo del nuovo censimento permanente riguarda gli

Sciopero, e poi?

 Il giorno successivo allo sciopero della P.A. è iniziato il confronto tra sindacati e Fabiana Dadone. Fermo restando che non ci saranno risorse aggiuntive rispetto ai 400 milioni già definiti la ministra ha fatto alcune aperture.  Il governo intende riallocare i risparmi da lavoro agile

Coronavirus, le regioni in via d’estinzione

Questa settimana ho voluto analizzare la curva dei decessi legata alla popolazione, nelle regione italiane (fonte dati della protezione civile) e nei maggiori paesi (fonte https://www.ecdc.europa.eu/en/publications-data/download-todays-data-geographic-distribution-covid- 19-cases-worldwide). Ma, prima di ogni altra cosa, ecco il grafico aggiornato al 26 novembre. La tendenza ha riportato la Liguria

Poltrone e privilegi

 Piero Calamandrei scrisse: “Il riconoscimento del diritto di sciopero conferisce al principio di libertà di organizzazione espresso nell’art.39 della Costituzione ed in particolare all’organizzazione sindacale, un forte strumento di effettività dando allo sciopero il ruolo di strumento giuridico atto a rimuovere la disuguaglianza sociale effettiva

Tipologie di malati a confronto

 Questa settimana mettiamo a confronto le tre tipologie di malati (quelli ospedalizzati, quelli in terapia intensiva e quelli in isolamento domiciliare) in tre differenti periodi. Quello 24 febbraio 2020 – 18 novembre 2020 (dalla prima ondata ad “oggi”) Quello 24 febbraio 2020 – 31 luglio

La famigliola

  La mia mamma di dice sempre che sono nata assieme al Muro, solo lui è cresciuto molto più in fretta di me e, pur avendo la stessa età, i suoi anni sembrano molti più dei miei. Dalla mia finestra osservo spesso oltre il Muro

Gialli fino a quando?

 Questa settimana abbiamo messo a confronto le curve dalla cosidetta “prima ondata” con quella della seconda. Mentre nella prima la Liguria ha raggiunto un numero massimo di positivi pari a 3.598 unità, alla data del 5 novembre i positivi nella nostra regione sono pari a